La montagna carsica: paesaggio e acqua

Dal punto di vista paesaggistico un elemento di tutela e valorizzazione è il Monumento Naturale Altopiano di Cariadeghe, che occupa la porzione nord-occidentale dell'omonimo massiccio calcareo nel comune di Serle.

 

Si tratta di un fenomeno ambiente di natura carsica che ha creato morfologie del tutto particolari e tipiche del fenomeno carsico: le doline, depressioni del terreno di varie dimensioni e profondità sul cui fondo o versanti si aprono cavità percorribili dall'uomo, campi solcati, grotte a sviluppo verticale o orizzontale e tutte le forme minori di dissoluzione carsica spesso costituite da veri e propri pozzi verticali.

 

All’interno della montagna circola l’acqua che riaffiora in pianura.

 

 

Da Sant’Eufemia a Vallio Terme passando per Botticino e Serle:  paesaggio carsico

 

Serle: Altopiano Cariadeghe; nascita di un fiume, il Rudone

 

Nuvolento e Nuvolera: risorgive e fontanazzi

- Fonte Som

 

Paitone: circolazione idrica e risorgive

- Fontanone: la sorgente del Rudone

 

 Prevalle:  endemismi e tipicità

- Grotta "Büs del Fra"

 

Vallio Terme: sorgenti e fonti termali

- Ripristino delle sorgenti storiche: parte prima

- Ripristino delle sorgenti storiche: parte seconda

- Ripristino delle sorgenti storiche: parte terza