Convegno ecomuseale: IL PAESAGGIO DELLA CAVE.

Il paesaggio delle cave,

dall’identità del lavoro alla riscoperta della dimensione estetica

“Giornate europee del patrimonio”

 

24 settembre 2016, ore 9,30-12,30

PREVALLE - VIA MORANI 11 (Comune)

Sala Consiglio

 

Elementi fisici che lasciano un’impronta visuale importante nel contesto delle regioni minerarie, le cave fanno parte del paesaggio culturale. Dapprima accettate come conseguenza ineludibile della possibilità di sfruttamento delle risorse del suolo, quindi combattute nel segno della tutela ambientale ed estetica del paesaggio, le cave divengono anche oggetti sociali e antropologici. E come tali possono essere rilette in quanto punti centrali nella costruzione identitaria che lega gli abitanti al loro paesaggio del lavoro. Con la loro configurazione estetica, spesso aspra ma anche forte e imponente, le cave rappresentano un fattore di trasformazione del paesaggio che può acquisire un significato estetico, oltre che identitario, come dimostrano i progetti mirati alla valorizzazione turistica delle cave di marmo europee. Il convegno è finalizzato ad esplorare la risignificazione possibile del paesaggio delle cave, da patrimonio identitario a risorsa estetica della regione.

Il seminario verterà sui temi del paesaggio delle cave come paesaggio culturale, tramite cui i segni del lavoro e l’uso del marmo entrano nella costruzione della rete economica e della identità locale della regione.

In secondo luogo, l’attenzione verrà focalizzata sulla dimensione culturale e la valorizzazione estetica delle cave, tramite la progettazione culturale per la valorizzazione del paesaggio minerario e il ruolo dell’ecomuseo per la rivalorizzazione del territorio attraverso il paesaggio.

 

 

 

 

Programma

 

Ore 9,15/9,30 Accoglienza dei Partecipanti

 

Ore 9,30: Amilcare Ziglioli : apertura Convegno

 

Ore 9,45: Alberto Mantovi: Origine e formazione del Carso Bresciano

 

Ore 10,00 Donatella Marchese: Il bacino produttivo del Marmo Botticino

 

Ore 10,30 Elena dell’Agnese: il paesaggio delle cave: strumenti di lettura

 

Ore 11,00 Monica Amari: L’interpretazione simbolica del territorio: finalità, strumenti e pratiche

 

Ore 11,30 Nunzia Borrelli: Ecomusei e valorizzazione del territorio: finalità, strumenti e pratiche

 

Ore 12,00 Marco Luppis: Cave e lavoro, visita al Museo diffuso del Marmo Botticino

 

Ore 12,15 termine dei lavori e rinfresco

 

 

 

Interverranno:

Elena dell’Agnese, Università di Milano-Bicocca

Monica Amari, Armes Progetti

Maurizio Bettinzoli, Ecomuseo del Botticino

Nunzia Borrelli, Università di Milano-Bicocca

Marco Luppis,  Ecomuseo del Botticino

Alberto Mantovi, Centro Studi Naturalistici Bresciani

Donatella Marchese, Sindaco di Botticino

Amilcare Ziglioli, Sindaco di Prevalle

Il Convegno è organizzato in collaborazione: Ecomuseo del Botticino, Università Milano Bicocca, Museo del Marmo Botticino

Patrocinio dei Comuni di : Botticino, Nuvolento, Paitone, Prevalle, Rezzato, Serle, Vallio Terme, Sistema Bibliotecario Brescia Est

Sostenuto da: Banca Credito Cooperativo di Brescia, Consorzio Botticino DOC, Consorzio Produttori Marmo Botticino Classico, Duomo Viaggi & Turismo