Concorso ECOMUSEO DEL BOTTICINO

  

 

 

 

PREMIO “Ecomuseo del Botticino”

 

 

 

 

 

 

Oggetto: Ecomuseo del Botticino intende premiare i talenti, i giovani, le donne e gli uomini che si sono contraddistinti nell’ambito artistico, culturale, professionale e sociale, perché hanno contribuito con azioni, progetti ed opere  alla crescita, al riconoscimento, alla promozione della cultura, dei valori del territorio, delle tradizioni e del patrimonio generale all’interno  del territorio in cui l’Ecomuseo del Botticino opera, o all’esterno dello stesso, portando effetti di positivi di immagine, prestigio e valore allo stesso.

 

Descrizione:

Il premio ha cadenza annuale ed è intitolato PREMIO DELL’ECOMUSEO DEL BOTTICINO ANNO 202X

Il Premio “Ecomuseo del Botticino” ha la finalità di riconoscere persone che hanno realizzato opere, azioni e progetti nelle sezioni di Pittura, Scultura, Innovazione, Sostenibilità, Fotografia, Cultura ed in qualunque ambito artistico, di qualsiasi nazionalità, per cui quanto realizzato, abbia portato effetti positivi nel territorio per cui Ecomueseo del Botticino è attivo nei termini di notorietà, visibilità, prestigio, valore e riconoscimento e valorizzazione delle risorse. Specificatamente, possono essere state conseguite anche in altri luoghi in cui l’Ecomuseo del Botticino opera,  ma l’effetto e la ricaduta positiva deve essere riconosciuta anche di questi.

Il premio  può  essere patrocinato  dai Comuni appartenenti all’Ecomuseo del Botticino, dal Comune di Brescia, dalla Provincia di Brescia, dalla Camera di Commercio,  dalla Regione Lombardia, dalla Comunità Montana ed altri enti, consorzi pubblici e privati di rilievo.

I premi possono essere sostenuti dagli stessi e da società private ed Associazioni di ogni natura il cui rilievo sia pubblicamente riconosciuto.

 

 

Regolamento

 

Il/la candidato/a  potrà aver realizzato opere materiali ed immateriali, progetti ed azioni in dimensioni, forma, tecniche, meccanica etc. in piena libertà.

 

→A chi è rivolto

Il premio è rivolto a uomini e donne sopra i 18 anni; potranno essere premiate persone che hanno già ricevuto altri riconoscimenti per la stessa causa.

 

→Modalità di selezione

La selezione delle candidature avviene su insindacabile giudizio della giuria appositamente costituita.

La giuria terrà conto dei seguenti criteri di valutazione:

  • Il livello di approfondimento dell’opera/progetto/azione/attività ed il settore affrontato
  • Il livello di diffusione dell’opera/progetto/azione/attività
  • Il livello di radicalità dell’opera/progetto/azione/attività
  • Il livello di prestigio dell’opera/progetto/azione/attività

→Premi

I premi saranno 3 :

Primo premio: un oggetto e/o manufatto e/o scultura di aziende locali e una targa ricordo

Secondo Premio e  Terzo Premio: targa ricordo

Oltre ai premi, i vincitori avranno la possibilità di organizzare workshop, mostre, presentazioni, convegni etc. nei luoghi in cui l’Ecomuseo del Botticino opera ed essere presentati a tutti gli Ecomuseo attivi in Italia, e ricevere il patrocinio ed il tutoraggio di Ecomuseo.

 

→Candidature:

Le candidature al Premio possono essere presentate da:

  • Membri di tutte le Assemblee legislative regionali, nazionali e internazionali
  • Enti Locali e commissioni
  • Associazioni Stampa nazionali e internazionali
  • Singoli cittadini
  • Associazioni, ONG, ONLUS e altre
  • Consorzi e Associazioni di categoria

Non sono ammesse autocandidature.

 

 

 

 

Non sono ammesse candidature di soggetti già premiate nelle precedenti edizioni dei Premi dell’Ecomuseo del Botticino. Sono ammesse candidature persone che abbiano già ottenuto altri riconoscimenti, anche in denaro. Le persone proposte devono aver compiuto i 18 anni.

I candidati devono impegnarsi a partecipare alla cerimonia finale che verrà comunicata successivamente e alle attività organizzate da Ecomuseo del Botticino in occasione della manifestazione stessa e delle occasioni ad essa connesse. Tale partecipazione è condizione indispensabile per l'attribuzione dei premi.

In caso di mancata partecipazione il premio non sarà consegnato. In ogni caso, la Giuria del Premio si riserva la facoltà di valutare eventuali gravi e motivati impedimenti.

L’anno 2020 sarà il 1° anno in cui partirà il premio.

Le candidature partiranno dal 1 febbraio ore 24.00 e si concluderanno il 29 febbraio ore 24.00

La scheda di candidatura è l’Allegato 1 “ Scheda premio dell’Ecomuseo del Botticino anno 2020”; la descrizione del progetto dovrà essere riportata sull’Allegato 2 “Scheda Progetto anno 2020”.

Gli allegati delle schede da compilare sono scaricabili dal sito dell’Ecomuseo del Botticino, wwww.ecomuseobotticino.it  “home-page” in evidenza.

La documentazione completa potrà pervenire:

  • a mezzo posta raccomandata all'indirizzo:
    Premio dell’Ecomuseo del Botticino
    Ecomuseo del Botticino, Via Morani 11 – 25080 Prevalle (BS)

  • tramite mail all'indirizzo:
    direzione@ecomuseobotticino.it

Per gli anni successivi al 2020 la data e le modalità  di presentazione della domanda verranno comunicate di volta in volta.