ECOMUSEO DEL BOTTICINOStoria e Cultura del Carso da Brescia a Vallio Terme

Ecomuseo del Botticino

Ecomuseo del Botticino nasce nel 2006 e "Eco-Museo diffuso del Botticino" nasce nel 2015 e si propone come "un progetto di valorizzazione dei luoghi della memoria della Cavazione, dell’Ambiente della Montagna Carsica Bresciana e dei Beni culturali degli 11 comuni che fan parte dell’ecomuseo, collegati fra loro in un ideale percorso museale".

Eco-Museo diffuso: ma cos'è?

Gli oggetti hanno una memoria? Cosa possono raccontare i luoghi, dei fatti e delle persone che li hanno vissuti e attraversati? A giudicare da quanto è stato raccolto oggetti e memoria raccontano molto, anzi moltissimo.

La domanda è: cos'è un ecomuseo? Un ecomuseo è un insieme di persone che decidono di prendersi cura del territorio, raccogliendo e conservando la storia e le tradizioni (beni immateriali).

Eventi

  • 18 NOV2017
    18 Novembre 2017
    Ecomuseo del Botticino   Scuola Media Parificata “don Orione”     Riprende il ciclo di conferenze  con degustazione  di piatti della tradizione locale e del mondo. Il prossimo appuntamento è Sabato 14 Ottobre  c/o la scuola don Orione a Botticino.     il Cibo e la Storia Alimentars... Continua a leggere...
  • 03 DIC2017
    03 Dicembre 2017
        Buongiorno da Ecomuseo del Botticino      Dal Comune di Prevalle abbiamo ricevuto il mandato di coordinare l'organizzazione del "Mercatino di artigianato di  Natale" promosso dal  comune di Prevalle  il giorno  3 DICEMBRE 2017.     dalle 14,30 alle 19,00 - (orari e organizzazione... Continua a leggere...

 

Un Eco-Museo diffuso, (la definizione di museo diffuso è di Fredi Drugman) attualizza l’atto di “prendersi cura del territorio” (far memoria della cultura) e "far parlare" gli oggetti, i luoghi che sono stati teatro di vicende storiche e fatti intimamente legati al territorio.
Eco-Museo diffuso del Botticino fa raccontare a persone, oggetti, luoghi. A volte il passare del tempo, il sovrapporsi di avvenimenti successivi, l\'aver trasformato o convertito un luogo ad altre funzioni ne "ricopre" la memoria e la storia. Oppure i luoghi vengono talvolta vissuti senza la consapevolezza o la conoscenza di ciò che è accaduto prima del nostro passaggio.

Riscoprire e raccontare questi luoghi significa, anche, ritrovare il senso profondo della storia di cui sono portatori.
Questa la filosofia di Eco-Museo diffuso del Botticino, museo di storia e cultura del carso bresciano affrontare la memoria dei luoghi con linguaggio in grado di parlare e comunicare con tutti e avvicinare le giovani generazioni alla ricerca storica.

La forma di Eco-Museo diffuso si sostanzia con alcuni allestimenti permanenti composto di alcuni oggetti e tutto basato su testimonianze, fotografie, filmati, che i visitatori possono riscoprire costruendosi percorsi personalizzati per rivivere quei fatti e quella storia.

Eco-Museo diffuso del Botticino: 11 Comuni del Carso bresciano